Guarda il Teaser Trailer

previous arrowprevious arrow
next arrownext arrow
Slider
Un giorno di celebrazione attende i fedeli di Eden Gate. Ma i loro cuori sono turbati. Segni funesti si sono rivelati e tutti temono che i demoni si nascondano nel Ramo.

Eppure, il Signore della Vita non ha rivolto il suo sguardo altrove. I suoi cavalieri sono già in viaggio. Il giudizio sta per scendere su Eden Gate.

Il tuo giudizio.

 

“Preparerò per te un giardino sulla montagna,
preparerò una terra di balsamo e virtù”


Vincent Baker, Cani Nella Vigna

esperienza di gioco

Eden Gate è un LARP liberamente ispirato al gioco di ruolo narrativo “Cani nella Vigna” di Vincent Baker, edito in Italia da Narrattiva. L’evento vuole offrire un’esperienza di gioco immersiva, drammatica e narrativa nel clima mitologico delle comunità di pionieri che colonizzarono il selvaggio West, portando con loro la Fede per il Re della Vita.  Durante i due giorni di gioco, vivrete le vicende dei fedeli di una comunità lacerata tra spinte individualistiche e la volontà di conservare la propria identità. Cosa sarai disposto a sacrificare quando la posta diventerà troppo alta? Saprai giudicare i tuoi Fratelli e le tue Sorelle?

L’evento, che coinvolgerà circa cinquanta giocatori, si svolgerà in un vero villaggio con elementi western, il Villaggio delle Stelle. Ciascun giocatore si calerà nelle vesti di un diverso personaggio a seconda dell’esperienza di gioco ricercata, abitando in una delle piccole case familiari, parlando, mangiando e vivendo proprio come farebbe il proprio personaggio.

Se non hai mai giocato…

… non preoccuparti! Per partecipare ad Eden Gate non è necessario aver già giocato ad un LARP (Live Action Role-Playing, in Italiano Gioco di Ruolo dal Vivo), né è necessario conoscere Cani nella Vigna. Tutto quello che ti serve per goderti questo evento sarà presentato nella Guida Evento (di prossima pubblicazione) e su questo sito, dove aggiungeremo informazioni ed approfondimenti nei prossimi mesi. Non servirà altro… oltre alla tua voglia di metterti in gioco, di farti coinvolgere e di coinvolgere gli altri giocatori nella storia.

Che cos’è un LARP?

Durante un LARP (Live Action Role-Playing, in Italiano Gioco di Ruolo dal Vivo) ogni partecipante interpreta un personaggio, parlando e agendo nelle sue vesti. L’unico scopo dell’evento è quello di vivere e costruire assieme una grande storia corale. Nel LARP infatti non si vince e non si perde. Dovrai solo metterti in gioco per contribuire a rendere interessanti ed emozionanti i drammatici eventi di Eden Gate.

I personaggi e le loro schede (che ne delineano la figura, il  ruolo e i legami con gli altri personaggi, vengono scritti dagli organizzatori. Dovrai solo scegliere uno dei personaggi che preferisci e una volta che il gioco sarà iniziato avrai totale libertà di azione. Sarai libero di arricchire il gioco e di agire come credi, ti chiediamo solo di agire nel rispetto dell'atmosfera che vogliamo creare e di rendere la narrazione più ricca per tutti. Per non spezzare questa magia non ci saranno spettatori, solo giocatori. Sarai un attore che recita e improvvisa per te stesso e per gli altri attori, non per una platea.

Che cos'è Cani Nella Vigna?

Cani nella Vigna è un celebre gioco di ruolo indie di Vincent Baker, edito in Italia da Narrattiva. Il gioco è ambientato in un "far west che non è mai esistito", liberamente basato sullo Stato mormone del Desert.  Piccole comunità rurali e chiuse detti Rami, dove tutto è scandito dai dettami della Fede nel Re della Vita. La fragile salvaguardia di questi luoghi viene messa in pericolo dalle ripugnanti azioni degli Stregoni, uomini che hanno voltato le spalle al Re della Vita e a tutto ciò che è giusto. Il duro compito di fermare e giudicare questi sciagurati spetta ai Cani del Re della Vita. I Cani sono preti pistoleri che viaggiano di città in città, per portare la posta, officiare matrimoni, dare nomi ai bambini ed amministrare la vita religiosa. Il loro compito più importante è tuttavia quello di giudicare coloro che si sono macchiati di crimini contro la comunità. 

In Cani nella Vigna, i giocatori interpretano dei Cani e il gioco è incentrato sulle difficili scelte che spettano a queste figure: giudicare e punire gli stregoni, stabilire cosa sia giusto e cosa sia sbagliato e soprattutto per cosa vale la pena di arrivare a sparare?

Immersione e narrazione

Eden Gate è un LARP immersivo dove sarete chiamati a scendere nei panni dei Fedeli di una piccola comunità riunita sotto la Fede nel Re della Vita. Ogni piccolo gesto quotidiano, ogni avvenimento di giubilo o di sciagura, tutto sarà filtrato dagli occhi della Fede e dal sistema sociale chiuso ed autarchico che ne deriva. Una società patriarcale di persone semplici che hanno abbandonato la precedente vita di peccato per ritrovare la pienezza dell’esistenza nelle piccole cose quotidiane e nella certezza dei legami di sangue.

In ogni caso, Eden Gate non vuole essere in nessun modo un evento di critica della religione. La Fede nel Re della Vita potrebbe sembrare la religione Mormonica ed ha molti riferimenti alla morale delle religioni monoteistiche. Ma non è nessuna di queste religioni. Al contrario, la religione è un pretesto per calarci nei panni di questi uomini e queste donne, vivendo tramite il loro occhi e le loro azioni questa piccola società idealistica che sta per affrontare il suo momento più buio, dove ogni certezza crolla sotto il peso della realtà.

I Personaggi

I personaggi di Eden Gate sono divisi in due gruppi: i fratelli e le sorelle che abitano la Congregazione di Eden Gate e i Cani. Questi due gruppi corrispondono ad un’esperienza di gioco asimmetrica, benché di uguale spessore.

Gli abitanti della Congregazione saranno al centro del dramma. Sono i protagonisti della storia pregressa di Eden Gate, dei piccoli ma meschini soprusi, delle privazioni e delle imposizioni che sono seme degli eventi che spingeranno l’intera Comunità sull’orlo del baratro. La loro è una storia fatta di relazioni familiari, di piccoli gesti di amore e di odio, di sfida e di sottomissione.  

I Cani, pur avendo dei legami con la Comunità, non saranno al centro di quello che è accaduto ad Eden Gate nell’ultima stagione. I Cani sono qui per giudicare le mele marce della Comunità e per salvare dalla rovina gli uomini di buona volontà. La loro è una storia di giudizio, di scelte irreversibili e di proiettili

Tra gli abitanti, inoltre, si cela lo Stregone e i suoi cultisti. Questo è una persona che si è macchiata di un terribile colpa verso la comunità. Le sue azioni potrebbero mettere in pericolo tutti gli abitanti e la sue azioni spaccano in due la comunità di Eden Gate.

Quando apriranno le iscrizioni, potrete scegliere il vostro personaggio attraverso un trailer funzionale che mostrerà il ruolo, la tipologia del personaggio e i temi che affronta, rivelando anche alcuni dei suoi segreti. Proprio per questo non mostreremo i nomi dei personaggi, che verranno invece proposti con dei nomi esplicativi del loro ruolo.

Un LARP fatto di palcoscenici

Eden Gate è un LARP fatto di palcoscenici. Con questo intendiamo che l’evento non avrà una rigida trama prestabilita, costituita da eventi esterni che i giocatori devono affrontare e indipendenti dalla loro volontà. Piuttosto Eden Gate sarà una storia drammatica che si dipana attraverso dei palcoscenici. Questi sono scene corali sì prefissate, ma che costituiscono una cornice dove ciascun personaggio potrà esprimere la propria storia. 
Noi ti daremo l’appiglio e il giusto spazio per dare respiro al tuo personaggio, ma sarai tu a dover riempire questi momenti e a doverti mettere in gioco come coautore attivo di questo Larp.

Escalation, Escalation, Escalation!

Eden Gate sarà un LARP narrativo, dove ogni dramma anche interiore diventa azione. Questo soprattutto grazie alla meccanica dell’Escalation. In Cani nella Vigna, l’orgoglio delle persone è il seme che porta ad una spirale tragica e irreversibile. Le piccole azioni meschine sono il terreno fertile per peccato. Questo apre le porte della comunità all’influenza dei demoni, che inaspriscono i conflitti e portano ad azioni irrimediabili. 

Questa tematica sarà rappresentata in gioco dalla corrispondente meccanica dell ’Escalation. Ciascun personaggio inizierà il gioco ad un certo livello nell’ escalation di peccato. Durante il gioco, spinti dai tratti dei personaggi e dagli eventi, è probabile che il proprio personaggio salga o faccia salire qualcun altro nella scala del Peccato. Non sarà possibile retrocedere nella scala del peccato: si tratta di un percorso irreversibile, che spinge la comunità intera verso il disastro.La narrazione che emergerà ad Eden Gate sarà una spirale ascendente verso il conflitto tra i Cani e gli Stregoni. Nessuno potrà rimanerne indifferente o venirne risparmiato. Nessuno potrà cancellare il peso delle proprie azioni.


“È una cosa grossa uccidere un uomo. Gli levi tutto quello che ha. E tutto quello che sperava di avere.”


Clint Eastwood, Gli Spietati

Informazioni

DOVE

L’evento si svolgerà al Villaggio delle Stelle nel comune di Lusernetta, TO (Google Maps). La location, composta da antiche case in legno e in pietra restaurate, sarà a disposizione dei giocatori anche per il pernotto. Le camerate vi saranno assegnate dallo staff in base ai personaggi giocati. Sono disponibili servizi igienici moderni e comuni provvisti di doccia.

QUANDO

L’evento verrà giocato il 9-10 Maggio 2020. Non sono previste repliche nel prossimo futuro.

L’arrivo dei giocatori è previsto nella prima mattinata di Sabato per registrazione e workshop. L’evento avrà inizio in tarda mattinata di Sabato e finirà nel primo pomeriggio di Domenica. Maggiori informazioni sugli orari di gioco verranno pubblicate prossimamente.

VITTO

La quota include tutti i pasti, dal pranzo di Sabato allo spuntino fuori gioco offerto a conclusione dell’evento. I pasti in gioco saranno in tema all’evento: si tratterà di una dieta povera, in linea con la componente esperienziale, ma non carente né in quantità né in qualità. Maggiori informazioni verranno pubblicate prossimamente.

CALENDARIO

Nei prossimi mesi pubblicheremo molti aggiornamenti con informazioni di gioco e di logistica. Di seguito, trovate un breve calendario dei prossimi aggiornamenti da non perdere. Le date esatte verranno pubblicate nei prossimi mesi sia sui canali social associativi che con notifiche sul sito internet.

  • GENNAIO: Sito completo online con apertura delle iscrizioni e pubblicazione del Trailer ufficiale di Eden Gate;
  • FEBBRAIO: Pubblicazione dei teaser funzionali dei personaggi;
  • MARZO: Scelta ed assegnazione dei personaggi ai giocatori iscritti.

CONTATTI

Se volete chiedere maggiori informazioni, potete contattare lo staff all’indirizzo email laforgiadeltempo@gmail.com.


“Quello che abbiamo qui è un piccolo angolo di paradiso.
E niente attira un serpente come il paradiso.”


Richard Dutcher, Brigham City

Pre-iscrizioni

Le iscrizioni per Eden Gate non sono ancora aperte. Tuttavia, potete pre-iscrivervi gratuitamente compilando il form che trovate cliccando sul bottone di seguito.

Le pre-iscrizioni non sono vincolanti all’iscrizione finale (che avverrà nei prossimi mesi) ma ci permette di sondare il vostro interesse nel nostro evento. Le preiscrizioni per noi sono un importante strumento per valutare la fattibilitá dell’evento. Preiscriviti se pensi che probabilmente parteciperai, compatibilmente con imprevisti o date incompatibili. Prevediamo che l’iscrizione all’evento costerà 95€ in quota standard. Il prezzo esatto verrà confermato con l’apertura delle iscrizioni.

Per chi si pre-iscrive, garantiremo precedenza di iscrizione all’evento: se ci fossero più giocatori iscritti dei personaggi disponibili, verrà quindi data precedenza a chi ha effettuato la pre-iscrizione! A questo proposito, ci saranno due fasce di pre-iscrizione. I primi 60 pre-iscritti saranno in PRIMA fascia ed avranno la possibilità di iscriversi immediatamente all’apertura delle iscrizioni. Se rimarranno posti liberi, apriremo le iscrizioni anche alla SECONDA fascia. Considerando che le pre-iscrizioni non sono vincolanti, è estremamente probabile che ci siano diversi posti liberi per iscriversi anche per chi si è pre-iscritto in seconda fascia. Inoltre, preiscrivendovi potrete riceverete email periodiche per non perdere un singolo aggiornamento su questo LARP.

UPDATE: rimangono meno di 10 posti ancora disponibili per le pre-iscrizioni in PRIMA fascia. Non perdete questa occasione per essere in pole-position all’apertura delle iscrizioni!

Maggiori informazioni sulle date di iscrizione e scelta dei personaggi verranno pubblicate prossimamente.


“Hai bramato. Hai abbandonato il tuo unico figlio.
Ed hai peccato. Dunque dillo ora: io sono un peccatore.”


Paul Thomas Anderson, Il Petroliere

Firebranch

Prima di Eden Gate, abbiamo creato un LARP da camera ispirato a Cani nella Vigna: Firebranch. Si tratta di un LARP per cinque giocatori della durata di tre ore, con scenografie minimali. Le tematiche di questo evento, dai toni tragici e familiari, sono le stesse che potrai vivere ad Eden Gate.  Per questo, se vuoi avere un idea di quello che ti aspetta ad Eden Gate, ti invitiamo a giocarlo e a proporlo ai tuoi amici.
Puoi scaricarlo gratuitamente qui sotto.

 

Credits

Alessandro Lovagnini

Alessandro Lovagnini

 

Sgozzato senza pietà al suo debutto nei giochi di ruolo dal vivo, il nostro angelo salvatore compie giochi di prestigio nel tentativo, pressoché impossibile, di creare l’armonia tra responsabilità e piacere. Ma sappiamo bene che il conflitto è l’anima di quello che facciamo ed è forte in un essere che elargisce entusiasmo e pareri tecnici mentre sfiora il panico di fronte all’eccesso di impegni che assume per poter sentire il sentibile di questa breve esistenza.

Arianna Zerbini

Arianna Zerbini

 

Divoratrice di mondi in versione timida donzella, la giovine artista del nostro drappello ha iniziato a 17 anni, in tempi recenti ma pur sempre lattice alla mano, combattendo i suoi timori con ogni stilla del suo corpo. Da qui ai giochi di ruolo per grandi il passo è stato breve ed è stata la nostra fortuna visto che il suo compito è quello di tradurre in immagini e stile il tracotante pensiero di uno staff esuberante.

Davide Albertosi

Davide Albertosi

 

Presidentissimo per genoma, il nostro Gendo Ikari è un sostegno imperituro all’agire, reso duro da abbattere dalla sua vaga ossessione per il controllo. Nasce da qui la sua passione per tutto quello che è fatto di regole, numeri e potenti abilità, un universo ben delineato che è stato scosso dallo scontro violento del megadirettore galattico con il variopinto circo del gioco di ruolo dal vivo. Il cielo era quello di Parma, l’anno era il 2001 e l’odissea aveva inizio.

Marcello Andolina

Marcello Andolina

 

Caduto in giovane età nel calderone magico del gioco di ruolo, leggasi 2005 con il primo LARP fantasy spezzino, ha ottenuto poteri strabilianti con cui porta avanti la sua lotta contro l’ombra oscura della convenzione. Quasi un’ossessione, dicono i maligni, di quelle degne di un vero Don Chisciotte con cui condivide passione, confusione e idee brillanti che comunica al mondo nel modo meno chiaro possibile. Il tutto condito da una sana dose di masochismo, fine ultimo del suo viaggio esistenziale.

Mattia Armani

Mattia Armani

 

Allenato al gioco di ruolo estremo da una lunga permanenza nei pressi di un portone fatto di tubi per impalcature e ombreggiante, il criticone del branco ha lasciato i lidi dei primi giochi di ruolo dal vivo inseguendo la sua compagine alla costante ricerca di nuove emozioni. Le ha trovate, ma ha trovato anche un impegno dietro le quinte, spinto verso un delirio masochistico dalla necessità di soddisfare un egocentrismo potente e pericoloso.

Nicolo’ Biciacci

Nicolo’ Biciacci

 

C’è chi dice venga tollerato solo grazie ai suoi occhi belli e chi lo circonda non ha la forza di dissentire. Ma anche per il nostro macabro dottore, primo personaggio interpretato dal vivo vestendo non del tutto a caso un costume da Giuda modificato, il motore di tutto è il conflitto, in questo caso sospeso tra estremi tanto lontani da generare un campo magnetico estremamente potente. Da qui scaturiscono iniziative e serate memorabili, seppur destinate a recare i segni del suo essere inarrestabilmente inopportuno in ogni contesto immaginabile.